Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
  • caldo
  • caldo

Gli animali e il caldo

L’estate, anche se anticipatamente, ormai è arrivata. Il caldo e l’afa di stagione possono rappresentare un problema per i nostri amici a 4 zampe, soggetti a colpi di calore.

Nonostante i nostri amici non abbiano le ghiandole sudoripare, mettono in pratica dei meccanismi di autoregolazione utili a disperdere il calore in eccesso.

In primo luogo cani e i gatti perdono il pelo invernale e mantengono solo il manto estivo, perfetto per assicurare una temperatura corporea adeguata per riparare la cute dal sole.

Il cane combatte il caldo aumentando la frequenza dei respiri. Quando in estate vediamo che il nostro cane respira affannosamente, sta facendo semplicemente evaporare il calore in eccesso attraverso la saliva, in modo da abbassare la temperatura fin ad arrivare ai fisiologici 38,5 C°.

Invece, la reazione dei felini al caldo è molto simile alla nostra quando cerchiamo freschezza con una doccia: il gatto passa buona parte della giornata a leccare il pelo affinché si inumidisca e abbia una sensazione di freschezza.

 

ECCO ALCUNI CONSIGLI PER AIUTARE I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE DURANTE IL CALDO

  • Assicuratevi che i vostri piccoli amici abbiano un luogo ventilato e all’ombra dove poter stare, oltre ad una bella ciotola di acqua fresca e del cibo semplice da digerire.
  • Se il cane o il gatto ho un colpo di calore, abbassate la temperatura bagnandoli con acqua fresca
    (non ghiacciata).
  • Evitate di passeggiare nelle ore più calde della giornata, sia per evitare colpi di calore si apre prevenire scottature ai polpastrelli causate dall’asfalto bollente.
  • Quando uscite ricordatevi di portare sempre con voi dell’acqua fresca.
  • Non utilizzate l’aria condizionata, usate un ventilatore; in questo modo si evitano dannosi sbalzi di temperatura.
  • Non lasciate mai un animale dentro l’auto: il veicolo raggiunge temperature elevatissime in pochi minuti.
  • Se avete un cane o un gatto dal manto chiaro, potrete proteggerlo dalle scottature applicando una crema protettiva sulle estremità bianche e sulle punte delle orecchie.
  • Occhio ai parassiti come zecche e pulci, o alle zanzare: ricordatevi di applicare con regolarità gli appositi antiparassitari.

 

SINTOMI E RIMEDI NEL CASO DI UN COLPO DI CALORE DEL CANE

Nonostante siate stati attenti in tutti i modi, può capitare che il cane abbia un colpo di sole o di calore. Qual è la differenza tra i due? Il colpo di calore si manifesta quando il corpo non riesce a smaltire il calore in eccesso, cosa che può capitare se un animale rimane a lungo chiuso in macchina; il colpo di sole, invece, è dovuto all’azione diretta de raggi solari.

Tra i sintomi del colpo di calore e del colpo di solo ci sono i seguenti:

  • Aumento della salivazione;
  • Saliva più densa;
  • Arrossamento di gengive e lingua;
  • Tremori;
  • Diarrea;
  • Svenimento;