Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
  • bonsai ginseng 5 errori da evitare
  • bonsai ginseng 5 errori da evitare

Bonsai Ginseng: 5 errori da evitare

Il Bonsai ficus ha un tronco robusto e sinuoso. Caratteristica di questi esemplari è la presenza di radici aeree, che partono dai rami e arrivano a terra, diventando a loro volta tronchi secondari. La corteccia è molto chiara e le foglie sono ovali, quasi appuntite, di colore verde intenso. Il termine “ginseng” deriva dalla somiglianza del piccolo albero con la radice del Ginseng, del genere Panax, nella tassonomia botanica.

Come curare il Bonsai Ficus Ginseng in inverno 

  • Puoi tenere il bonsai in casa
  • Usa un sottovaso con all’interno dell’argilla espansa o della pomice. Trattiene l’acqua, permettendo l’evaporazione e microclima umido ideale per il Ficus
  • Non posizionare la pianta sopra o nei pressi di un calorifero, l’aria circostante diventa secca e asciuga il terriccio
  • Non posizionare il Ficus dietro a una finestra, per evitare i raggi diretti del sole sulla pianta
  • Innaffiare solo se il terreno è asciutto
  • Tenere il bonsai all’interno, evitando di esporlo a temperature troppo basse e correnti di aria fredda

Ecco le 5 regole per non sbagliare:

  1. Posizionare il dietro ad una finestra è sbagliato! Ama la luce, ma non quella diretta dai raggi del sole
  2. Non esporre il Bonsai a temperature troppo rigide (ad esempio a temperature inferiori ai +15°C) o a correnti d'aria fredda
  3. Non utilizzare un vaso troppo stretto per il tuo bonsai! Ricorda inoltre di rinvasarlo periodicamente.
  4. Ricordati di concimare da inizio primavera fino a metà autunno, utilizzando il giusto fertilizzante e le giuste dosi!
  5. Innaffia la piantina solo quando il terreno è asciutto! In questo modo eviterai di farla affogare!

Il Bonsai Ficus in primavera

  • Effettuare il rinvaso, eliminando il vecchio terriccio e rinvasare con un terriccio drenante e sciolto
  • Concimare il bonsai da inizio primavera fino alla fine di luglio con concimi con titolo maggiore di azoto
  • Per l’innaffiatura, vale sempre la stessa regola: inserire il dito nel terreno, se asciutto è necessario bagnare la pianta
  • Tenere il bonsai sia all’interno in un luogo luminoso sia in esterno, evitando l’illuminazione diretta dei raggi del sole

Il Bonsai Ficus in estate

  • Collocare il ginseng anche in esterno
  • Innaffiare anche due volte al giorno durante le ore più calde