Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
  • bulbi autunnali e ora di piantarli
  • bulbi autunnali e ora di piantarli

Bulbi autunnali: E' ora di piantarli!

È autunno, l’aria è un po’ più fresca e quieta e le piante si tingono di colori caldi. È un periodo di cambiamento e di rinnovo per noi e per la natura ed è anche il momento ideale per piantare i bulbi autunnali per far sbocciare in primavera dei magnifici fiori. I bulbi spesso confondono, ma sono fatti così: i bulbi primaverili sbocciano in autunno, i bulbi autunnali in primavera! Ottobre, novembre e dicembre sono quindi mesi importanti per avere le nostre aiuole fiorite a marzo. Tutti possono essere piantati in terra come in vaso, l’importante è garantire loro una giusta profondità nel terreno. Vediamo insieme quali bulbi autunnali possiamo piantare e scopriamone alcun e curiosità.

Ma come si piantano? Cosa controllare quando si scelgono i bulbi.

Per prima cosa bisogna guardare il periodo di impianto. Come abbiamo detto la fioritura si ottiene parecchi mesi dopo la piantumazione, quindi stiamo attenti a scegliere il periodo giusto. Quelli autunnali si mettono a dimora tra ottobre e dicembre.

L’esposizione è un altro elemento importante: muscari e narcisi ad esempio vanno posti preferibilmente in pieno sole.

Poi dobbiamo controllare la profondità di semina: se sbagliamo l’apice potrebbe non riuscire a raggiungere la superficie o al contrario il bulbo potrebbe non essere abbastanza stabile.

Controlliamo anche la distanza: ogni bulbo ha la sua dimensione e si deve sempre tenere conto che avrà uno sviluppo. Se li mettiamo troppo ravvicinati rischiano di non crescere bene e di fiorire molto meno. Se possibile non metteteli in riga, ma alternati in una linea a zig-zag, in modo da ottenere un effetto più naturale e armonico con le specie circostanti.

Infine ricordiamo sempre che il bulbo ha un verso! La punta va verso l’alto.  Serve inoltre sapere se i bulbi vanno lasciati in terra a inselvatichirsi, una volta seccate le piante, oppure se devono essere estirpati e conservati per la successiva stagione.