Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
  • le prime settimane a casa con un cucciolo
  • le prime settimane a casa con un cucciolo

Le prime settimane a casa con un cucciolo

Un cucciolo che entra in casa è stato separato da madre e fratelli e deve affrontare un mondo completamente nuovo e riuscire a comunicare correttamente con chi si prende cura di lui. Armatevi di pazienza e gentilezza e dategli tempo.

  • Se in casa ci sono bambini evitate che gli si buttino addosso e insegnate loro a rispettarlo e a interagire correttamente con lui, sempre sotto la vostra sorveglianza.
  • Insegnate al cane in modo consistente le regole della casa sin dal primo giorno. L’educazione è compito di persone adulte e che sono d’accordo tra di loro a dare le stesse regole.
  • Non riempite il cucciolo di attenzioni e coccole non-stop nei primi giorni se dopo invece deve stare solo per qualche tempo.

Di seguito vi suggeriamo alcuni provvedimenti temporanei ma essenziali.

                Confinamento
Preparategli un luogo delimitato dove possa sentirsi tranquillo e sicuro. Usate un recinto per cuccioli o delimitate una stanza a lui dedicata. Se lo lasciate andare in giro liberamente per casa il cucciolo commetterà senz’altro errori, imparerà abitudini sgradite e sarete costretti a rinchiuderlo da adulto.
Assicuratevi che sia fornito di: una ciotola per l’acqua, oggetti appropriati per masticare e giocare, una toeletta nell’angolo più lontano possibile dal posto dove dorme, per ogni evenienza, un trasportino con stracci o qualcosa di morbido per dormire.
Se il cucciolo abbaia o guaisce, sedete accanto a lui, ma fuori del recinto o stando accanto al trasportino. Ignoratelo e non gli parlate quando piange e si dispera, ma lodatelo con tranquillità e dategli subito un premio quando smette e sta in silenzio.
Dopo che il cane non ha più sporcato in casa per almeno un mese, ampliate le stanze a cui può avere accesso a due. Continuate così fino a che il cane circola liberamente per casa senza sporcare. Se invece il cane sporca, ricominciate e confinatelo per almeno un mese nel luogo iniziale.

 

                Mangiare
La ciotola del cibo deve essere data inizialmente 4-5 volte al giorno per circa 20 minuti e poi tolta. Man mano che il cucciolo cresce si riducono i pasti a 3-4, fino a quando verso un anno il cane mangia uno o due pasti al giorno.

I bisogni
In genere i cuccioli urinano nel primo minuto dopo essersi svegliati e poi poco dopo defecano. I cuccioli a tre settimane hanno necessità di urinare ogni 45 minuti, a 8 settimane ogni 75 minuti, a 12 settimane ogni 90 minuti e a 18 settimane ogni due ore circa. Osservando il cucciolo è abbastanza facile predire quando ha bisogno di liberarsi. Annusa in giro e cammina in cerchio per poi accovacciarsi improvvisamente. Nei primi mesi di vita il cucciolo impara ad associare un determinato substrato preferito per sporcare. Se non succede niente dopo 5-10 minuti, riportatelo nel recinto e riprovate mezz’ora dopo. Se per comodità gli insegnate di farla sui giornali, sarà più difficile convincerlo a farla altrove. Quando avrà fatto lì i suoi bisogni, premiatelo. 

Giocare
Tenendo il cucciolo confinato è anche più facile controllare gli oggetti a cui ha accesso. Dategli vari oggetti adatti da masticare o per giocare. Di tanto in tanto scambiateli così sembreranno sempre giochi nuovi e interessanti. Di giorno quando siete a casa, giocate brevemente ogni ora nel recinto o nella stanza del cucciolo. Nei primi tempi un cucciolo non deve comunque mai essere lasciato nel recinto da solo più di 2 ore. Durante i primi giorni, se il cane vive in casa, di notte chiudetelo nel trasportino (grande a sufficienza per permettergli di stare in piedi e girarsi) con qualche vecchio indumento vostro, utilizzato e un giocattolo da masticare. Portatelo accanto al vostro letto e parlategli per fargli sentire la vostra presenza. Non tenetelo chiuso più di qualche ora.

Insegnare a stare tranquillo nel trasportino
- Mettete degli snack nel trasportino, facendoglieli prima annusare al cucciolo
- Chiudete la porta del trasportino lasciando fuori il cane. Il cucciolo cercherà immediatamente di arrivare al cibo; apritegli e lasciatelo entrare per mangiare e masticare senza chiudere la porta.
- Quando il cucciolo sarà a proprio agio anche nel trasportino, chiudetelo per brevi periodi sempre con il premio in cibo dentro il trasportino. Non sovralimentate il cucciolo, altrimenti non sarà attratto da queste razioni extra.