Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
Piante & Fiori
Piante da esterno

Primula

  • primula
  • primula vulgaris
  • primula
  • primula vulgaris

Pianta erbacea semi-sempreverde a rosetta, perenne ma coltivata anche come biennale, con foglie rugose. Si sviluppa in altezza fino a 20 cm.

Prezzo : 0,99€
TipologiaPiante fiorite
Vaso10
EsposizionePiena esposizione
AcquaMedia esigenza
TemperaturaBassa temperatura
Codice00000819
Rinvaso e cure

Il rinvaso della primula si effettua ogni 2 anni, preferibilmente in autunno.

Non ama essere disturbata per tanto è consigliabile al momento del rinvaso di prenderla con tutto il suo pane di terra e riponetela nel nuovo vaso, senza disturbare le radici, aggiungendo solamente la terra che manca e gradatamente riprendete le annaffiature in modo da stimolare la ripresa vegetativa.

Il rinvaso è anche l'occasione per rimuovere foglie e steli ingialliti o morti.

 

Concimazione

Nel periodo vegetativo, si concima ogni 15 giorni, con fertilizzanti liquidi o minerali granulari ternari con NPK diluiti in acqua.

Caratteristiche botaniche

Pianta erbacea semi-sempreverde a rosetta, perenne ma coltivata anche come biennale, con foglie rugose. Si sviluppa in altezza fino a 20 cm. 

Gli ibridi si usano sia in giardino che in ciotole e vasi, su terrazzi e nell’arredo esterno. In giardino è adatta per bordure, aiuole, zone umide e roccioso.

 

Esposizione pianta

Vuole un’esposizione luminosa ma non direttamente soleggiata. La messa a dimora deve osservare una distanza di 20 cm in giardino e di 15 cm in vaso. Si adatta a tutti i tipi di suolo, umidi, fertili ben drenati. In vaso è consigliabile un miscuglio di terriccio da vaso, sabbia e torba universale. Tollera anche il gelo.

Irrigazione

Esige annaffiature regolari, più abbondanti in primavera-estate e più contenute in inverno.

Correlati