Aperti dal lunedì alla domenica dalle 9.00 alle 19.30 con orario continuato
Piante & Fiori
Piante da esterno

Prunus LAUROCERASUS

  • prunus_
Prodotto disponibile in negozio

Il prunus possiede una grande varietà di generi che si differenziano tra loro per il fogliame e la fioritura. Il prunus è senz’altro uno degli alberi più belli del mondo. Tra le sue proprietà rientra la sua capacità di adattarsi facilmente al terreno di coltura. Il suo tronco è eretto, sinuoso ed è molto ramificato. Può raggiungere i sette metri di altezza e, su di esso, si eleva una chioma il cui colore è il verde chiaro o il bianco. Le sue foglie sono ellittiche con il margine dentellato. I suoi fiori bianchi sbocciano in primavera, in esemplari isolati. Sono davvero numerosi e, perciò, riempiono la chioma dell'albero in modo vigoroso.

Prezzo : 22,90€
EsposizionePiena esposizione
AcquaTanta esigenza
TemperaturaMedia temperatura
Vaso24
TipologiaSiepi
Codice00004870
Caratteristiche botaniche

Il prunus possiede una grande varietà di generi che si differenziano tra loro per il fogliame e la fioritura. Il prunus è senz’altro uno degli alberi più belli del mondo. Tra le sue proprietà rientra la sua capacità di adattarsi facilmente al terreno di coltura. Il suo tronco è eretto, sinuoso ed è molto ramificato. Può raggiungere i sette metri di altezza e, su di esso, si eleva una chioma il cui colore è il verde chiaro o il bianco. Le sue foglie sono ellittiche con il margine dentellato. I suoi fiori bianchi sbocciano in primavera, in esemplari isolati. Sono davvero numerosi e, perciò, riempiono la chioma dell'albero in modo vigoroso.

Esposizione pianta

Il prunus predilige posizioni soleggiate o comunque in semi ombra, in modo da prendere una parte dei raggi di Sole durante l'arco della giornata.

Irrigazione

Durante in mesi estivi è bene annaffiare abbondantemente la pianta, soprattutto quando i frutti iniziano a maturare in luglio, per renderli teneri e succosi. Va bene annaffiare la pianta ogni 10-15 giorni, tuttavia, perché il prunus non sopporta i ristagni di acqua. Per questo motivo è bene assicurarsi di piantarlo su terreni con buona capacità drenante. Ha invece una buona resistenza alle basse temperature, per cui sopravvive anche in inverno, se bene non sia produttivo in questa stagione.

Concimazione

Si adattano facilmente a ogni tipologia di terreno, ma prediligono i suoli soffici, leggeri e a medio impasto. E' consigliabile evitare i substrati argillosi, che a lungo andare possono fare soffrire l'apparato radicale e di conseguenza le piante. Per ottenere una fitta fioritura e frutti di migliore qualità, si deve concimare la pianta. In autunno e in primavere si nutrirà la pianta mischiando al terreno del concime stallatico. La concimazione deve proseguire durante il corso di vita della pianta, per mantenerla in salute e produttiva. I sali minerali che fanno bene alle piante sono soprattutto azoto, potassio e fosforo e la quantità varia in base al tipo di frutta prodotta.

Rinvaso e cure

Per il rinvaso del prunus bisognerà attendere la primavera successiva, quando le talee avranno prodotto le radici e saranno già nati i primi germogli. Le operazioni di impianto, però, devono essere rimandate di qualche tempo, ovvero almeno qualche anno, assecondando la crescita delle piantine e rinvasandole man mano in vasi e contenitori sempre più di diametro maggiore. Per i posizionamento di questa specie all'interno di un giardino di medie dimensioni, è importante collocarlo non troppo a ridosso di muri e divisori, in quanto lo sviluppo è comunque pieno e allargato, anche se la fioritura invernale è meno compatta rispetto a quella primaverile. Viene anche molto utilizzato come alberatura stradale.

FiorituraPrimavera